Come scegliere un materasso per un bambino in base all'età

Con la nascita di un bambino sorge la domanda sull’acquisizione di molte cose, tra cui una culla con un materasso adatto occupa un posto speciale. 

È importante preparare adeguatamente un posto letto per il tuo bambino, perché all’inizio trascorrerà la maggior parte del tempo dormendo. Il letto sarà molto importante fino alla fase finale di sviluppo del fisico del tuo bambino. 

Che tipo di materasso per bambini comprare per aiutarlo a crescere sano e senza problemi fisici? Troverai la risposte di seguito  e altre domande inerenti a questo articolo.

Il migliore materasso per un bambino dai 3 ai 10 anni

Per i bambini in età prematura si consiglia di scegliere un materasso ortopedico rigido. Se il tuo bambino preferisce un letto più morbido, puoi acquistare un modello di durezza media o classica. Ad esempio, potresti prendere un materasso con la fibra di cocco dura con l’aggiunta di morbido lattice elastico. 

Se sei in dubbio su quale rigidità preferire, fai attenzione ai modelli universali bifacciali, con diversi livelli di rigidità laterale.

Ci sono modelli due tipi di materassi a molle: con molle  insacchettate e con molle non insacchettate,quelli senza l’insaccamento delle molle sono adatti a bambini di età superiore a 3 anni: Nei materassi a molle insacchettate invece la cosa principale è che le molle sono indipendenti – quando ognuna di esse si trova sotto pressione del peso corporeo agisce in modo indipendente ed è per questo che si ottiene l’effetto ortopedico, il materasso sostiene l’intero peso della persona  seguendo e adattandosi  alle curve del corpo. (2)

Il migliore materasso per bambini e adolescenti a partire da 11 anni

In questo caso, puoi scegliere modelli più rigidi: con riempitivo in cocco o cocco in combinazione con lattice. Sono questi modelli che supportano correttamente il corpo e danno un sonno completo e salutare.

Assicurati di scegliere materassi con molle indipendenti. La postura dell’adolescente non è ancora completamente formata, quindi è importante che il materasso sia ortopedico. Soprattutto se si considera anche il fatto che gli studenti più grandi trascorrono molto tempo seduti per questo di notte la schiena dovrebbe essere completamente rilassata per riposare adeguatamente.

Quale materasso è il migliore per un neonato

C’e una regola molto importante ed è anche una cosa che ogni genitore può sentirsi dire da medici e pediatri.I bambini dovono assolutamente dormire bene. La colonna vertebrale del bambino è ancora molto debole, fragile e assolutamente dritta, non ha una curva a forma di S, come negli adulti.

Per il corretto sviluppo dello scheletro e la formazione di una postura corretta la superficie del materasso deve essere solida e uniforme. Senza l’effetto “morbido letto di piume” e addirittura senza molle. E ricorda: un neonato non ha bisogno di un cuscino. (4)

Le caratteristiche di un materasso ideale per un neonato:

  • duro, a base di fibra di cocco naturale;
  • senza molle: le vibrazioni delle molle danneggiano la colonna vertebrale del bambino;
  • basso per inserirsi in una culla di dimensioni 60×120 cm o 70×140 cm;
  • con rivestimento lavabile, sfoderabile e anallergico.

Leggi anche: Miglior Materasso per te del 2021 – consigli e prezzi

La rigidità del materasso dipende dall’età del bambino

La rigidità è un criterio importante che richiede attenzione nella scelta di un materasso.

La decisione dipende dall’età del bambino. I neonati hanno bisogno di un sostegno deciso. Nei neonati, la schiena è completamente dritta, sarà più comodo per loro dormire su una superficie abbastanza dura.

Per i bambini che si sentono a disagio su una superficie dura, si consiglia di acquistare un coprimaterasso in lattice. Oltre alla sua morbidezza, il coprimaterasso non consente il passaggio dell’umidità.

Dopo tre anni, la colonna vertebrale inizia ad acquisire la corretta curvatura a S, e si consiglia di sostituire il materasso con uno ortopedico, preferibilmente a molle. I suoi blocchi indipendenti forniscono un supporto affidabile per lo sviluppo del sistema muscolo-scheletrico. La scelta della durezza: media o morbida, dipende dall’età. Più grande è il bambino, più morbido può essere il suo posto per dormire. (1)

Una particolare attenzione al riempitivo

Il materiale del materasso è un altro aspetto importante a cui prestare attenzione. I medici raccomandano che prima di scegliere un materasso per bambini si deve tener  conto di tutto, dal riempitivo alla composizione della colla utilizzata nella produzione.

  • Un materasso in cocco o combinato con uno strato di cocco per un bambino è considerato l’opzione più ottimale. La fibra di cocco contiene un polimero naturale unico, la lignina, che non assorbe l’umidità e rende rigido il materasso. Il secondo vantaggio della fibra di cocco è la capacità respiratoria. Di conseguenza, il materasso è ventilato e al suo interno si crea un ambiente non adatto all’attività vitale dei batteri.
  • Un altro riempitivo naturale per i materassi è il lattice. È un po’ più morbido dei materassi imbottiti in cocco, il che lo rende più adatto ai bambini più grandi. Tra i suoi vantaggi, va notato la capacità di mantenere la sua forma per lungo tempo, resiste all’umidità, all’ipoallergenicità e prevenire la riproduzione di batteri e acari.
  • I materassi in cotone si trovano in molti negozi. Questo materiale appartiene al naturale, ma presenta un gran numero di svantaggi: è morbido ,forma grumi, funge da ambiente eccellente per i microrganismi dannosi.
  • La gommapiuma, come il cotone idrofilo, è popolare grazie al suo prezzo basso. Ma ha molti svantaggi: assorbe bene l’umidità ed è un ottimo ambiente fertile per i microrganismi dannosi; il materiale è morbido e perde rapidamente la sua forma; il suo rivestimento si consuma molto velocemente.
  • Tra i riempitivi artificiali, la schiuma di poliuretano, nota anche come lattice artificiale, è molto popolare. In termini di qualità, non è praticamente inferiore ai materiali naturali, ma è molto più economico. Tra i suoi vantaggi ci sono: resistenza alla deformazione, ipoallergenicità, prezzo basso. Ma, come il lattice naturale, questo riempitivo è abbastanza morbido da essere più adatto a bambini dai due anni in su.

Leggi anche: 3 Migliori Materassi In Lattice Naturale

La scelta della custodia

La fodera è un componente importante di un materasso per bambini. I materiali sintetici popolari sono certamente più resistenti, ma sono tutt’altro che sicuri.

Anche il rivestimento esterno del materasso dovrebbe essere realizzato con tessuti naturali, idealmente cotone jacquard. Questo materiale è abbastanza resistente e rispettoso dell’ambiente, il che è importante per i bambini e la loro salute.

Da segnalare le varianti delle copertine abbinate, denominate “Inverno-Estate”. La loro particolarità sta nel fatto che un lato – quello estivo è in cotone, l’altro – quello invernale – è in lana. Entrambi i lati sono creati con materiali naturali e assolutamente sicuri per i bambini.

Cosa cercare quando si sceglie un materasso per un bambino?

  • Il materasso deve adattarsi esattamente alle dimensioni del letto, non deve muoversi o piegarsi;
  • La fodera deve essere di cotone o jacquard di alta qualità;
  • Il materasso non deve essere molto alto quando si tratta della culla di un neonato. I modelli troppo alti possono superare  le barriere laterali dei letti e il bambino potrebbe cadere;
  • I riempitivi devono essere naturali ,costeranno un po’ di più ma ne vale la pena.

FAQ - domande frequenti

Per i bambini, l’altezza standard e ottimale del materasso è di 6-8 cm, per gli adolescenti – 8-15 cm. Gli adulti dormiranno comodamente su materassi con un’altezza di 16 cm o più.

Conclusioni

La scelta di un materasso per un bambino dovrebbe essere presa sul serio, poiché dalla nascita durante il sonno si sviluppa non solo il sistema nervoso, ma anche la colonna vertebrale e l’intero sistema muscolo-scheletrico. Seguendo l’istinto da genitore e prestando attenzione alle caratteristiche più importanti nella scelta tra cui: la dimensione del materasso, la rigidità, il materiale e la fodera, puoi garantire al tuo bambino un sonno salutare.

Conoscevi già tutte queste informazioni e su cosa  prestare attenzione per scegliere il miglior materasso per un bambino? Condividi con noi la tua opinione nei commenti.

Riferimenti:

  1. Come scegliere il materasso per bambini. Recuperato da: https://www.scandolamobili.it/consigli/scegliere-materasso-per-bambini.html
  2. Cosa sapere prima di scegliere il materasso per bambino. Recuperato da: https://www.donnaglamour.it/materasso-per-bambino/mamma/?refresh_ce
  3. L’importanza del sonno guaritore fin dalla tenera età. Recuperato da: http://salute.ilgiornale.it/news/31534/sonno-buon—piccoli/1.html
  4. Consigli per il sonno 1-3 anni. Recuperato da: https://www.sipps.it/pdf/areagenitori/Consigli_Per_Il_Sonno_1-3_Anni.pdf

Autore del post

Laura J Prezzo - Editore

Laura J Prezzo

Laura J Prezzo è la blogger principale del nostro sito ed esperta di interni domestici. È anche un’appassionata appassionata di comfort domestico. Passa il tempo a leggere, nuotare e giocare a scacchi. Puoi trovare maggiori informazioni su di lei qui.